venerdì, agosto 23, 2013

Il profumo dei libri...

Buon Venerdì bellissime 
Oggi vi vorrei parlare o meglio mostrare quattro dei miei libri preferiti!!! 


' Sapete quei giorni, quando vi prendono le paturnie?» (…) « (…) le paturnie sono orribili. Si ha paura, si suda maledettamente, ma non si sa di cosa si ha paura. (…) Mi sono accorta che per sentirmi meglio mi basta prendere un taxi e farmi portare da Tiffany. È una cosa che mi calma subito, quel silenzio e quell’aria superba: non ci può capitare niente di brutto là dentro, non con quei cortesi signori vestiti così bene, con quel simpatico odore d’argento e di portafogli di coccodrillo. Se riuscissi a trovare un posto vero e concreto dove abitare che mi desse le medesime sensazioni di Tiffany, allora comprerei un po’ di mobili e darei un nome al gatto.' 




Senza dubbio questo capolavoro di Truman Capote e' il mio romanzo preferito! Ricordo ancora la prima volta che per caso sbirciando nella biblioteca di mio padre  mi ritrovai questo libro tra le mani; avevo 9 anni e rimasi incantata dalla magia di Holly!!! Talmente incanta che costrinsi mio padre a guardare con me per ben tre sere di seguito il film con la fantastica ed unica  Audrey Hepburn.
(Nella foto qui a destra non vedete il libro che ebbi tra le mani a 9 anni, ma bensì la versione ridotta che ho ricomprato l'anno scorso.)




« Egli era per così dire tutto impregnato d’arte […]. Dal padre appunto ebbe il culto delle cose d’arte, il culto spassionato della bellezza, il paradossale disprezzo de' pregiudizi, l'avidità del piacere. […] fin dal principio egli fu prodigo di sé; poiché la grande forza sensitiva, ond’egli era dotato, non si stancava mai di fornire tesori alle sue prodigalità. Ma l’espansione di quella forza era in la distruzione di un’altra forza, della forza morale che il padre stesso non aveva ritegno a reprimere. [...] Il padre gli aveva dato, tra le altre, questa massima fondamentale: bisogna fare la propria vita come un’opera d’arte. Bisogna che la vita d'un uomo d’intelletto sia opera di lui. La superiorità vera è tutta qui. »






All'età di 15 anni mi innamorai di D'Annunzio.. e di Oscar Wilde..
Mi ricordo di aver letto il Piacere in tre giorni.. Romanzo fantastico con protagonista Andrea Sperelli,

un esteta che costruì la sua vita come un'opera d'arte!!! Fantastico!!








« Ma una donna ha continui impedimenti. A un tempo inerte e cedevole, ha contro di sé le debolezze della carne e la sottomissione alle leggi. La sua volontà, come il velo del suo cappello tenuto da un cordoncino, palpita a tutti i venti, c'è sempre un desiderio che trascina, e una convenienza che trattiene. »




Un altro romanzo rubato dalla biblioteca di mio padre...
Madame Bovary di Gustave Flaubert.
Iniziai a leggere questo libro dopo essermi incuriosita a scuola della trama del romanzo.
Protagonista Emma Rouault, donna sognatrice i cui desideri non possono venire soddisfatti da un uomo semplice ed ordinario come Charles, suo marito..









« Quando ero con lui mi sentivo completa. Non ero alla ricerca di nulla, né mi sentivo vuota o inquieta come mi succede di solito; mi sentivo bene, come se fossi finalmente io. Mi sono ritrovata a raccontargli delle cose che non avevo mai detto a nessuno.»

Un romanzo molto semplice, scorrevole con protagonista Juliet una giovane donna che soffre per il tradimento del ragazzo ma saprà confortarti grazie all'aiuto di alcune pagine ingiallite...
Questi sono alcuni dei miei romanzi preferiti...
Sarei curiosa di sapere i vostri!!
Un bacio
MissPaturnie

6 commenti:

  1. che belle letture sofisticate, ho letto Madame Bovary che mi riporta al tempo del liceo, l'ho letto in francese, e D'annunzio che fu una grande curiosità, ma sarà anche per il titolo, mi piacerebbe leggere Amore, zucchero e cannella....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super consigliato!!! ;) grazie per il commento!!

      Elimina
  2. Bei romanzi,intramontabili,di questi ne ho letto solo 2,COLAZIONE DA TIFFANY e MADAME BOVARY però devo confessare che adoro tutt'altro genere,sono una gran fan di S. king & company,questo genere di storie le divoro,però leggendo tantissimo anch'io leggo qualsiasi tipo di libro,dal classico al moderno !!!

    RispondiElimina
  3. mi piacerebbe leggere amore zucchero e cannella, sembra un bel libro! :)

    RispondiElimina
  4. mi piacerebbe leggere amore zucchero e cannella, sembra un bel libro! :)

    RispondiElimina
  5. mi piacerebbe leggere amore zucchero e cannella, sembra un bel libro! :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passata/o nel mio blog!
Natalia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...